© 2018. Sace Srl. All rights reserved.

Sace Srl

Via Cartiera, 154 -40037
Borgonuovo di Sasso Marconi (BO)
P.iva 01698441209 REA BO-364057
Cap. soc. 100.000,00€

Tel: +39 051 6781120
Fax: +39 051 6781150

Condizioni Generali di Vendita

1) Oggetto

A) Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito le “Condizioni”) disciplinano in via esclusiva tutti i contratti di vendita di prodotti e servizi (di seguito “Prodotti”) conclusi tra la SACE SRL A SOCIO UNICO, società di diritto italiano, con sede in Borgonuovo di Sasso Marconi (BO) in via Cartiera, n° 154, (di seguito “SACE”) e gli acquirenti (di seguito “Acquirenti” o, al singolare, “Acquirente”), salvo diverso accordo scritto tra le parti.

B) Qualsiasi eventuale variazione o modifica delle presenti Condizioni non avrà efficacia tra le parti se non previa approvazione scritta da parte di SACE. La SACE si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento e senza preavviso il contenuto delle Condizioni.

C) In caso di divergenza tra le Condizioni ed eventuali condizioni particolari pattuite espressamente per iscritto tra la SACE e l’Acquirente, saranno queste ultime a prevalere.

D) L’ Acquirente prende atto ed accetta che eventuali termini contrattuali e/o condizioni generali predisposte dall’ Acquirente non troveranno applicazione ai rapporti contrattuali e commerciali tra la SACE e l’Acquirente anche ove le stesse fossero richiamate e/o citate in qualsivoglia documento o comunicazione scambiata tra le Parti.

2) Formazione del Contratto

A) Nessun ordine di acquisto dei Prodotti inviato dall’ Acquirente sarà vincolante per la SACE se non accettato per iscritto dalla stessa.

B) Il Contratto di fornitura è perfezionato ed ha effetto dal momento in cui viene inviata la Conferma d’ Ordine dalla SACE in forma scritta.

C) Ogni modifica al Contratto di fornitura che si dovesse rendere necessaria, per volontà tra le parti, richiede l’emissione di una nuova Conferma d’ Ordine da parte di SACE che dovrà essere controfirmata dall’ Acquirente per accettazione.

D) Se le condizioni richieste ed indicate nell’ ordine dell’Acquirente differiscono da quelle indicate nella Conferma d’ Ordine della SACE, queste ultime valgono come nuova proposta ed il contratto si intende accettato con le nuove condizioni qualora l’Acquirente non ne esprima esplicita riserva entro 5 (cinque) giorni solari dal ricevimento della Conferma d’ Ordine.

E) Eventuali offerte emesse dalla SACE saranno considerate valide limitatamente al periodo di tempo indicato sulle medesime ed esclusivamente per l’integrale fornitura di quanto nelle stesse quotato.

3) Dati Tecnici, Disegni, Documenti inerenti la Fornitura

A) I dati e le illustrazioni risultanti dai cataloghi, prospetti, circolari od altri documenti illustrativi hanno carattere indicativo. Questi dati non hanno valore impegnativo per la SACE se non espressamente menzionati come tali nella Conferma d’ Ordine.

B) L’ Acquirente si impegna espressamente a non fare uso, per ragioni diverse da quelle previste nel contratto di fornitura, dei disegni, degli schemi, delle informazioni tecniche e dei ritrovati relativi alla fornitura, che restano di proprietà della SACE e che l’Acquirente non può consegnare a terzi né riprodurre senza autorizzazione scritta da parte della SACE.

C) La SACE potrà modificare in ogni momento i Prodotti come ritenuto necessario ed opportuno, informando di tali modifiche l’Acquirente.

4) Esclusioni

A) Salvo diverso accordo scritto tra le parti, non sono compresi nella fornitura il progetto del sistema, l’installazione delle apparecchiature fornite, specifici collaudi, corsi di addestramento e manuali, assistenza all’ avviamento e tutte le prestazioni, gli oneri ed i prodotti non menzionati nella Conferma d’ Ordine della SACE.

B) I costi di imballaggio, le imposte, i bolli, le spese doganali, i dazi ed ogni altro onere aggiuntivo non sono compresi nei prezzi se non risulta altrimenti dalla Conferma d’ Ordine emessa dalla SACE.

5) Prezzi e Condizioni di Pagamento

A) I prezzi sono quelli come riportati nella Conferma d’ Ordine emessa dalla SACE e nell’ offerta se ancora in corso di validità.

B) Salvo diverso accordo tra le parti, tutti i prezzi si intendono con resa franco magazzino SACE (EXW INCOTERMS).

C) Salvo diverso accordo, i pagamenti devono essere effettuati dall’ Acquirente entro i termini previsti e con le modalità come riportato sulla Conferma d’ Ordine emessa dalla SACE.

D) In caso di ritardo nell’ effettuare i pagamenti come concordato, l’Acquirente sarà tenuto al pagamento degli interessi moratori che verranno conteggiati di pieno diritto e senza necessità di costituzione in mora, nella misura prevista dal D.Lgs. n° 231/2002 (attuazione della direttiva 2000/35/CE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali), oltre alle spese bancarie sostenute, salva in ogni caso la facoltà per SACE di chiedere il risarcimento del maggior danno subito e la risoluzione del contratto ai sensi del successivo art. 10 A).

E) L’ Acquirente è tenuto a pagare il corrispettivo della compravendita alle scadenze pattuite e prima di avere effettuato tale pagamento non potrà proporre, neppure in via di eccezione, le azioni che potessero competergli contro SACE.

F) La SACE gestisce gli ordini ed emette la propria Conferma d’ Ordine unicamente se il valore della commessa supera il costo minimo necessario per la gestione della pratica, corrispondente ad € 155,00 netti.

G) La SACE si riserva il diritto, dandone notizia all’ Acquirente un mese prima della consegna, di variare il prezzo dei Prodotti in considerazione di eventuali aumenti dei costi dovuti a qualsiasi fattore al di fuori del controllo della SACE, inclusi, a titolo esemplificativo e non esaustivo: fluttuazione dei cambi esteri, norme valutarie, modifica di dazi doganali, aumenti significativi nel costo dei materiali, delle materie prime o della manodopera o qualsivoglia modifica nei termini di consegna dei fornitori.

6) Termini di Consegna

A) Se non diversamente pattuito tra le parti, i tempi di consegna iniziano a decorrere dalla data di emissione della Conferma d’ Ordine, a meno che l’Acquirente debba corrispondere parte del prezzo a titolo di acconto, nel tal caso la decorrenza corrisponderà con la data dell’avvenuto pagamento.

B) I termini di consegna si intendono prolungati di diritto nei seguenti casi:

1)qualora l’Acquirente non fornisca in tempo utile i dati o i materiali necessari alla fornitura o richieda delle varianti in corso di esecuzione o ritardi nel rispondere alla richiesta di approvazione dei disegni o degli schemi esecutivi;

2) qualora cause indipendenti dalla buona volontà e diligenza della SACE, ivi compresi ritardi di subfornitori, impediscano o rendano eccessivamente onerosa la consegna nei termini stabiliti;

3) qualora si verifichino cause di forza maggiore quali scioperi, crisi valutarie, terremoti, incendi, inondazioni, guerra, embargo, mobilitazioni militari, insurrezioni e comunque eventi non riconducibili alla volontà della SACE. In tali casi la SACE ha il diritto di recedere dal contratto senza alcun obbligo di risarcimento dei danni.

C) Nel caso in cui l’Acquirente non sia in regola con i pagamenti relativi ad altre forniture, la decorrenza dei termini di consegna è sospesa e la SACE può ritardare le consegne fino a quando l’Acquirente abbia corrisposto le somme dovute; come caso estremo la SACE può annullare anzitempo il contratto in corso.

D) Se l’Acquirente, a merce pronta, non dovesse accettare la consegna concordata, dovrà comunque effettuare il pagamento come se i Prodotti fossero stati consegnati.

F) Nel caso di mancata presa in consegna dei Prodotti da parte dell’Acquirente per fatto a lui imputabile o, comunque, per causa indipendente dalla volontà della SACE, l’Acquirente sopporterà i rischi e le spese per la loro custodia.

G) In caso di interruzione del rapporto l’Acquirente si impegna al ritiro incondizionato della merce in fase di lavorazione o giacente a magazzino, nei quantitativi precedentemente pattuiti con la SACE, entro 90 giorni successivi alla cessazione dell’accordo o modifica dei parametri tecnici o recesso dal contratto. Trascorsi tali termini la SACE avrà titolo per provvedere alla spedizione del materiale sino ad esaurimento delle scorte ed a pretendere il pagamento dei Prodotti consegnati.

7) Spedizione, Imballaggio, Trasferimento del Rischio, Solve et Repete

A) Salvo diverso accordo tra le parti la fornitura dei Prodotti si intende franco magazzino SACE (EXW INCOTERMS), anche quando sia concordato che la spedizione venga curata completamente o in parte dalla SACE.

B) Le spedizioni eseguite in porto assegnato sono sempre effettuate a rischio e responsabilità dell’Acquirente; in tal caso eventuali reclami per manomissioni o ammanchi dei Prodotti devono essere sempre rivolti direttamente dall’ Acquirente al vettore o spedizioniere di competenza.

C) L’ Acquirente dovrà controllare la merce immediatamente dopo il ricevimento ed inviare per iscritto il reclamo relativo alle differenze riscontrate sulle quantità e sui Prodotti ricevuti, entro 5 (cinque) giorni lavorativi dalla data della consegna; in difetto di reclamo nel termine indicato di cinque giorni dalla consegna, la merce si considera accettata ad ogni effetto di legge.

D) In mancanza di istruzioni da parte dell’Acquirente, si declina ogni e qualsiasi responsabilità sia per la scelta dei mezzi di trasporto, sia per le tariffe applicate dai vettori e spedizionieri. Qualora venga pattuito che le spese di trasporto siano anche solo in parte a carico della SACE, la scelta del mezzo di trasporto dipenderà unicamente dalla SACE; se l’Acquirente desidera un mezzo diverso, le maggiori spese saranno a carico dello stesso.

E) Eventuali assicurazioni sul trasporto saranno effettuate unicamente su richiesta dell’Acquirente a suo nome e sue spese.

F) Eventuali reclami o contestazioni non danno diritto all’ Acquirente di sospendere o ritardare i pagamenti dovuti.

G) La SACE provvederà all’ imballaggio dei Prodotti secondo la propria prassi commerciale.Particolari imballaggi o istruzioni di consegna richiesti dall’ Acquirente dovranno essere concordati tra le parti ed i relativi costi saranno fatturati a parte all’ Acquirente.

H) Salvo diverso accordo tra le parti indicato per iscritto nell’ Offerta o nella Conferma d’ Ordine, il rischio per deterioramento, danni o perdita dei Prodotti si trasferisce all’ Acquirente “ex works” (INCOTERMS 2000) dal magazzino della SACE.

8) Riserva di Proprietà

A) I Prodotti oggetto del presente Contratto sono assoggettati al “Patto di Riservato Dominio”, pertanto essi restano di proprietà della SACE fino al totale pagamento del prezzo pattuito.

B) L’ Acquirente assume la responsabilità della conservazione dei Prodotti dal momento in cui sono messi a sua disposizione ed ha l’obbligo di custodire con la diligenza del buon padre di famiglia i beni ricevuti, impegnandosi a lasciarli ispezionare in qualsiasi momento dal personale della SACE o da persone di sua fiducia, fino al completo pagamento della fornitura.

C) L’ Acquirente non può vendere, donare, permutare, alienare, costituire in pegno, sequestro od in alcun altro modo alterare o vincolare i Prodotti oggetto del presente Contratto fino al pagamento totale del loro prezzo, salvo il consenso scritto della SACE.

E) Nel caso siano compiuti a danno dell’Acquirente azioni conservative e/o esecutive sui beni ricevuti, l’Acquirente si impegna a rendere noto all’ ufficiale giudiziario la sua qualità di semplice depositario dei beni e ad avvertire, entro 24 ore, la SACE dell’accaduto a mezzo telefax, posta certificata o raccomandata AR.

9) Garanzia

A) L’ Acquirente per esercitare il suo diritto alla garanzia, pena la decadenza, dovrà attenersi scrupolosamente alle indicazioni inserite all’ indirizzo: http://www.sace-srl.com/download/condizioni-generali-di-garanzia/

B) La garanzia, per vizi e difetti di qualsiasi natura ed entità, ha la durata di un anno dalla data di consegna della merce ed è limitata esclusivamente alla riparazione o alla sostituzione gratuita dei pezzi riconosciuti come non conformi per difetti di materiale o di fabbricazione.

C) Le sostituzioni o le riparazioni dei Prodotti vengono effettuate franco magazzino SACE: le spese ed i rischi per il trasporto dei Prodotti ritenuti difettosi sono a carico dell’Acquirente. Tuttavia, qualora la SACE, d’accordo con l’Acquirente, ritenesse più opportuno svolgere i lavori necessari alla sostituzione o riparazione presso l’Acquirente, quest’ ultimo sosterrà le spese di viaggio, di soggiorno ed i costi del personale tecnico (a tariffa precedentemente concordata) messo a disposizione dalla SACE e fornirà tutti i mezzi ed il personale ausiliario richiesti per eseguire l’intervento nel modo più rapido e sicuro.

D) Gli obblighi di garanzia della SACE decadono nei seguenti casi:

1) se la merce viene resa senza etichetta di identificazione;

1) se i Prodotti sono stati montati o utilizzati non correttamente oppure abbiano ricevuto una manutenzione insufficiente o siano stati modificati senza l’autorizzazione della SACE;

2) se la merce viene resa smontata o manomessa;

4) se i Prodotti hanno subìto colpi od urti;

5) se le parti elettriche sono state sottoposte a sbalzi di tensione o collegate erroneamente.

E) La SACE non risponde inoltre dei difetti di conformità dei Prodotti dovuti all’ usura normale di quelle parti che, per loro natura, sono soggette ad usura rapida e continua

F) Non vengono accettate fatturazioni da parte dell’Acquirente in caso di comprovata non conformità del Componente; ad insindacabile giudizio della SACE, se il Prodotto giudicato difettoso e quindi da riparare o sostituire in garanzia, non può più essere fornito, può essere emessa una nota di accredito bonificata con scadenza pari ai termini di fornitura.

G) Il reclamo non potrà mai dare luogo da parte dell’Acquirente all’ annullamento o alla riduzione dei Prodotti in ordine e tanto meno alla richiesta di indennizzi o risarcimenti di sorta.

I) L’ Acquirente si impegna a non usare i Prodotti acquistati per un servizio diverso da quello cui sono destinati; a non modificarne la costruzione o il funzionamento. L’ Acquirente che contravvenga quanto sopra perderà il diritto alla garanzia.

10) Clausola Risolutiva Espressa

A) Il Contratto di fornitura sarà risolto di diritto ai sensi dell’articolo 1456 c.c. per effetto della semplice dichiarazione scritta della SACE di volersi avvalere della presente clausola risolutiva espressa, qualora l’Acquirente:

1) ometta o ritardi i pagamenti dovuti;

2) 2) ritardi o manchi di prendere in consegna i prodotti nei termini previsti dall’ articolo 6;

3) non osservi gli obblighi di riservatezza previsti dall’ articolo 3 B). La SACE valuterà e richiederà i danni conseguenti alle suddette risoluzioni.

B) Il Contratto si intenderà risolto nel caso in cui l’Acquirente venga posto in liquidazione o sia stato assoggettato ad una qualsiasi procedura concorsuale.

C) Nel caso in cui l’Acquirente diminuisca la garanzia offerta in occasione della stipulazione del Contratto o non fornisca le garanzie promesse, la SACE avrà la facoltà di recedere dal Contratto senza necessità di preavviso.

11) Responsabilità della SACE

A) La SACE è esclusivamente responsabile del buon funzionamento dei Prodotti, dei componenti e sistemi oleodinamici ed elettronici forniti in rapporto alle caratteristiche e prestazioni espressamente indicate nella Conferma d’ Ordine.

B) La SACE non si assume alcuna responsabilità per l’eventuale difettoso funzionamento di macchine o sistemi realizzati dall’ Acquirente o da terzi con i Prodotti forniti dalla stessa, anche se i singoli Prodotti sono stati collegati secondo schemi o disegni suggeriti dalla SACE.

C) L’ Acquirente/costruttore della macchina/veicolo in cui sono installati controlli elettronici con applicativo software sviluppato dalla SACE, ha la piena responsabilità per tutte le conseguenze che potrebbero verificarsi dall’ uso della macchina/veicolo. La SACE, pertanto, non si assume alcuna responsabilità per eventuali conseguenze, dirette o indirette, causati da guasti o malfunzionamenti della macchina/veicolo. È quindi competenza dell’Acquirente/costruttore svolgere un’appropriata valutazione dei rischi e porre in atto tutte le misure idonee a garantire e salvaguardare la sicurezza nei luoghi di lavoro del personale e delle proprie strutture, come previsto dalle vigenti normative.

D) L’ Acquirente si impegna a tenere la SACE indenne e manlevata da richieste e/o azioni giudiziali esperite nei confronti della SACE dall’ utilizzatore finale e/o da terzi in genere in merito ad asseriti difetti del macchinario.

E) L’Acquirente si impegna inoltre a tenere indenne e manlevata la SACE S.r.l. da richieste e/o azioni giudiziali esperite nei confronti della SACE S.r.l. per l’asserita violazione di diritti di esclusiva, di proprietà industriale e di proprietà intellettuale che possano concernere il macchinario.

F) In ogni caso, sia in via contrattuale che extra-contrattuale e salvo quanto previsto dall’art. 1229 del codice civile, la responsabilità della SACE S.r.l. nei confronti dell’Acquirente non potrà eccedere la metà del corrispettivo effettivamente versato dal cliente alla SACE S.r.l. per lo svolgimento dell’incarico.

12) Privacy

A) La SACE e l’Acquirente si danno reciprocamente atto, ai sensi ed effetti dell’ art. 13 del D.L. 30/06/2003 n. 196 (Codice in materia di Protezione dei dati personali) che i dati personali forniti saranno trattati esclusivamente per il proseguimento della finalità contrattuale di fornitura di beni e servizi e per l’adempimento dei connessi obblighi di Legge. Le informazioni saranno trattate in forma scritta e/o supporto cartaceo, magnetico, elettronico e telematico; in ogni caso saranno conservate in sedi sicure. I dati e le informazioni trattate non saranno oggetto di diffusione a terzi, se non per espletare le funzioni legali, contabili, amministrative ed altre previste di Legge. Il conferimento dei dati stessi è obbligatorio per tutto quanto richiesto dagli obblighi legali e contrattuali, pertanto, l’eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte, comporterà l’impedimento della SACE a dare corso ai rapporti contrattuali medesimi. In conformità alla suddetta Legge, le parti si danno reciprocamente atto che i diritti di cui all’ art. 7 del Decreto Legislativo 30/06/2003 n. 196 possono essere esercitati presso le loro rispettive sedi; in particolare può essere esercitato il diritto di accesso ai propri dati, nonché la facoltà di richiedere l’integrazione, l’aggiornamento e la rettifica dei dati forniti. L’ interessato può, altresì, richiedere la cancellazione, il blocco e la trasformazione dei dati in forma anonima nel caso di violazione di legge.

B) L’ Acquirente terrà indenne la SACE ed i suoi aventi causa, da qualsiasi tipo di danno preteso, onere o spesa, diretto ed indiretto, che dovesse derivare all’ Acquirente ed ai suoi aventi causa, in conseguenza al mancato rispetto della vigente normativa in materia di Tutela dei Dati Personali. 13) Legge Applicabile A) Tutti i contratti di fornitura con l’estero, disciplinati dalle presenti Condizioni Generali di Vendita, sono regolati dalla Legge Italiana.

TORNA SU